Archivi

prezzo benzina

Questo tag è associato a 8 articoli.

I colori delle pompe: per Eni il diesel diventa…giallo…


Una strana inversione cromatica. La pompa del diesel, carburante di scarsa qualità diffuso quanto la “super senza piombo”, diventa magicamente di colore giallo. Come quella che qualche tempo fa era del blu diesel, benzina con additivi. Anche nel prezzo…

Continua a leggere

Benzina: in meno di un mese un aumento di quasi 20 centesimi al litro


La burla delle promozioni finisce con l’estate: tutti i centesimi risparmiati dai primi di luglio, vengono ora richiesti indietro con gli interessi. E questa volta Papaleo non fa più ridere…

Continua a leggere

Concorrenza carburanti, fine delle trasmissioni


 

Le offerte speciali lasciano spazio agli aumenti sui prezzi dei carburanti. Erano riusciti a far rifare il pieno agli italiani, ma adesso il carburante si attesta intorno all’euro e 64 cents al litro per la senza piombo. Per evitare che a settembre si assista ad un vero e proprio shock… Continua a leggere

Promozioni benzina, la guerra è fittizia e lo sconto pure…


Dopo le prime settimane di euforia, la concorrenza tra le compagnie petrolifere sembra essersi risolta nella consueta cordata: livellamento dei prezzi verso l’alto, nessuno sotto il tetto dell’euro e 59 centesimi

Continua a leggere

Benzina, Esso anticipa il weekend!


Esso, con una mossa  a sorpresa, taglia il prezzo di venti centesimi sulla senza piombo, anticipando i weekend di promozioni firmati Eni-Erg-Q8

Continua a leggere

Fiat specula: benzina ad un euro fino al 2015 se compri un auto nuova


L’offerta è di quella che fanno drizzare le orecchie: il prezzo del carburante è bloccato per chi acquista un’automobile della casa torinese. Un colpo basso per la concorrenza. E per i consumatori…

Continua a leggere

Due centesimi in più, il terremoto in Emilia colpisce tutti gli italiani


Oltre ai danni, la beffa: il consiglio dei ministri, con una celerità senza precedenti e come ampiamente temuto, dispone un aumento di 2 cents a litro per i carburanti da locomozione.

Monti santo subito: calano i consumi , l’ENI chiude il petrolchimico di Gela


E’ ancora una volta la Sicilia a pagare un tributo altissimo alle scellerate politiche del governo. I prezzi del carburante veleggiano verso i due euro, i consumi cadono in picchiata. E l’Eni pone in cassa integrazione ben cinquecento operai.

Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.879 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: